m

Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auctor, nisi elit.

m

Chi siamo

BDF srl nasce dall’esperienza trentennale di un gruppo di lavoro coordinato da Marco Borroni che dal 1989 si occupa dello sviluppo delle banche dati in agricoltura e in particolare nel settore degli agrofarmaci, prima come SGT e poi come Ecospi srl.

Obiettivo di BDF srl è di raccogliere, catalogare e gestire in modo professionale i dati relativi ai mezzi tecnici in agricoltura (agrofarmaci, fertilizzanti, etc.) e renderli disponibili ai diversi operatori favorendo un uso corretto dei prodotti nel rispetto delle normative vigenti.

BDF è anche il nome del principale prodotto software: “la BDF” ideata alla fine degli anni 80 e divenuta nel tempo un diffuso e apprezzato strumento di lavoro per i tecnici che si occupano della protezione delle colture.

Storia della BDF

L’idea di realizzare una banca dati dei fitofarmaci fu di un imprenditore milanese, attorno alla metà degli anni ’80, in piena emergenza atrazina”: il diserbante del mais ritrovato nell’acqua potabile in valori superiori ai consentiti in numerose località del nord Italia.

Il progetto della banca dati fu affidato al professor Gian Guido Conti, titolare della cattedra di Fisiopatologia Vegetale presso la Facoltà di Agraria di Milano. Prese così corpo la prima versione dimostrativa di “BDF Banca Dati Fitofarmaci” che venne presentata in anteprima alle principali società agrochimiche suscitando un grande interesse. Era il 1988.

Visti i primi positivi riscontri fu deciso di portare a termine il progetto che andava affinato nel software e completato nei contenuti. Il professor Conti affidò il compito di coordinare queste attività a un neolaureato, Marco Borroni, che si mise al lavoro utilizzando le fonti bibliografiche e normative allora disponibili.

Timeline

1989
1989

La prima edizione di BDF

La prima edizione di BDF
è l’anno del rilascio della prima versione commerciale di BDF, realizzata con i “potenti” mezzi informatici di allora: il floppy disk per l’installazione e la distribuzione del software e l’MS-DOS come sistema operativo. Al tradizionale mezzo cartaceo (il “Muccinelli” in primis) si affiancava un nuovo strumento informativo che garantiva un più semplice e rapido accesso alle informazioni, con l’innovativa possibilità di “filtrare” i dati e ottenere, ad esempio, i prodotti registrati su una coltura o di una determinata classe tossicologica.
1998
1998

Ecospi srl

Ecospi srl
prodotti e marchi vengono inglobati nella Ecospi srl di Daniele Squatriti, con la responsabilità tecnica e commerciale della Divisione BDF affidata a Marco Borroni.
1999
1999

WinBDF

WinBDF
il programma viene completamente rinnovato e cambia nome in “WinBDF” per sottolineare la stretta associazione con Windows: il nuovo sistema operativo di Microsoft che aveva sostituito il DOS con l’introduzione dell’interfaccia grafica e dell’utilizzo del mouse.
Questa nuova versione del programma, ora rilasciata su cd-rom, fu molto apprezzata per l’estrema facilità d’uso e per la frequenza degli aggiornamenti che venivano rilasciati con regolarità via internet.
2004
2004

LMR

LMR
a BDF si affianca “LMR”: il database dei limiti massimi di residui degli agrofarmaci sui prodotti di origine vegetale, oggi utilizzato dai più importanti laboratori di analisi in Italia per l’accertamento della conformità di un campione rispetto al limite massimo di residuo e all’impiego.
2006
2006

BDF Mobile

BDF Mobile
è l’anno dl “BDF Mobile”: la versione di BDF per dispositivi mobili che non erano ancora i moderni e diffusissimi smartphone e tablet ma i palmari dotati di Windows Mobile.
2009
2009

Torna BDF

Torna BDF
esce la terza versione della banca dati, arricchita di nuove funzionalità e contenuti. Il programma viene completamente riscritto, da un database di Access si passa a un database di SQL Server e torna il marchio originale “BDF”.
2012
2012

BDF UP

BDF UP
è l’anno del lancio di “BDF UP”: la versione online ottimizzata per smartphone e tablet (iOS, Android, Windows, etc.), semplice da utilizzare e indispensabile per avere sempre a portata di mano tutte le informazioni utili per un utilizzo razionale degli agrofarmaci.
2019
2019

BDF srl

BDF srl
Nasce BDF srl e il programma si arricchisce di nuove e importanti funzionalità: la ricerca per avversità, per meccanismo d’azione (MoA) e la visualizzazione delle dosi da etichetta in una tabella del programma. Oggi BDF, con oltre 2.000 utilizzatori professionali in Italia, rappresenta un diffuso e apprezzato strumento di lavoro presso quanti si occupano, a vari livelli, delle problematiche relativa alla difesa e al diserbo delle colture agrarie.